INFORMAZIONI


Scheda

Nazione: Italy
Regione: Umbria
Provincia: Perugia (PG)
Comune: Montone
Localita' o frazione: Centro
Nome bene: Chiesa della Madonna delle Grazie

Cenni storici

Chiesa della Madonna delle Grazie - Montone (PG)

Descrizione
La chiesa si sviluppa in una unica navata che si conclude con un'abside retta coperta da una volta a botte. L'aula invece ha un soffitto con un tetto ligneo a doppia orditura ed un manto di copertura in cotto e coppi. Lungo le due pareti perimetrali della sala si aprono tre nicchie su ogni lato, coperte da un grande arco a tutto sesto. In quattro di queste si trovano gli altari laterali e nelle restanti due gli ingressi secondari. La facciata che segue un profilo a capanna è interamente in mattoni ed è preceduta da una scalinata in pietra. Nella parte inferiore una serie di lesene con basamento in pietra fiancheggia il grande portale di ingresso. Le lesene si interrompono a metà della facciata infatti questa nella sua parte superiore non è stata terminata. Spicca comunque al centro il grande portale circondato da una serie di conici modanate finemente scolpite nella pietra al di sopra delle quali una trabeazione decorata con dentelli sorregge un timpano triangolare riccamente decorato. Conclude la composizione una finestra rettangolare che ospita un modesto infisso in legno. Un piccolo Campanile del tipo a vela è innestato sul muro dell'abside.

Struttura
Le strutture verticali sono interamente realizzate co una muratura di mattoni di grande spessore, invece quelle orizzontali sono formate da una serie di capriate lignee con sovrapposti arcarecci e travicelli su cui poggiano un pianellato in cotte e manto di copertura in coppi.

Elementi decorativi
L'abside possiede tutte le pareti decorate da pitture che riproducono marmi nel caso delle lesene, oppure grottesche sulla parete di fondo e infine un soffitto a cassettoni sulla volta a botte. Anche se non in ottimo stato tutte le pitture sono di buona fattura.

Pavimenti e pavimentazioni
La pavimentazione è interamente in cotto ed anche se parzialmente danneggiata è di pregevole fattura, formata da un mattone quadrato circondato da quattro losanghe.

<p>Appena fuori delle mura la chiesa della Madonna delle Grazie è stata costruita nel 1578 nel luogo dove era venerata una immagine della Madonna a cui si attribuirono eventi prodigiosi. Il vescovo Marchesani ordinò un processo canonico per raccogliere le testimonianze di questi prodigi. Nel 1579, Consiglio dei Priori affidò la chiesa alla Confraternita del SS. Sacramento, alla quale è tutt'oggi risalente la proprietà.

1780 - 1780 (restauro intero bene)

La chiesa fu restaurata per la prima volta nel 1780.

1985 - 1985 (restauro intero bene)

Il restauro del 1985 ha riguardato in particolar modo il rifacimento del tetto, danneggiato da un precedente terremoto.

LINK UTILI



GALLERY


Photo Gallery A.D. 2016


DOVE SI TROVA


Simple Map

Condividi su Facebook