INFORMAZIONI


Scheda

Nazione: Italy
Regione: Umbria
Provincia: Terni (TR)
Comune: Terni
Localita' o frazione: Cecalocco
Nome bene: Chiesa di San Giovenale

Cenni storici

Chiesa di San Giovenale - Terni (TR)

La storia di questo centro inizia tardi ed è sempre unita a quella della vicina Battiferro., con il quale divide il la medesima parrocchia San Giovenale. L’originario aspetto di villa rustica risulta ancora evidente nella mappa del 1819 dove diverse particelle non risultano edificate, lasciando supporre l’esistenza di un’aia. Fra il 1603 e il 1678 viene costruita la chiesa del Santissimo Rosario, lungo la via che collega al percorso predemontano. Fuori dall’abitato di Cecalocco sorge l’isolata chiesa di S. Giovenale, lungo l’antico percorso che saliva dalla Flaminia. Le caratteristiche dell’edificio fanno supporre che sia stato costruito intorno alla fine del XII e l’inizio del XIII secolo, sull’esempio della costruzione della cattedrale di Narni, sorgono numerose chiese dedicate al culto del martire. Prima unita alla parrocchia Sant’Adriano di Battiferro, a partire del XVII pur provvedendo alla cura di entrambi gli agglomerati, viene collegata alla villa di Cecalocco. Alla fine del settecento un altare risulta dedicato a sant’Antonio da Padova e l’altro alla vergine del Monte Carmelo, quest’ultimo governato da una confraternita dal medesimo titolo. Il pavimento era in parte in lastre di pietra ed in parte in mattonato, la sacrestia era ben messa ed arredata, il parroco risiedeva nella adiacente chiesa parrocchiale composta di nove stanze con due stalle per il bestiame ed una stalla al piano inferiore. Dall’altro lato della chiesa si trovava una sacrestia ed un’altra stanza e sotto una cantina, una cisterna e 12 canale per pestare l’uva.

LINK UTILI



GALLERY


Photo Gallery A.D. 2019


DOVE SI TROVA


Simple Map

Condividi su Facebook