INFORMAZIONI


Scheda

Nazione: Italy
Regione: Umbria
Provincia: Perugia (PG)
Comune: Spoleto
Localita' o frazione: Baiano
Nome bene: Castello di Baiano

Cenni storici

Castello di Baiano - Spoleto (PG)

Della storia antica di Baiano si conosce ben poco. Il luogo era sito nei pressi dell'importante strada romana che collegava i due diverticoli della Flaminia, l'uno transitante per Carsulae, l'altro per Spoleto. Il nome probabilmente deriva da un prediale. Così lo descrive Achille Sansi, il più celebre storico spoletino "luogo vicino alla città, ove sembra fossero bagni e luoghi di delizia, e dove non poche altre iscrizioni si ritrovarono". In effetti poco si può aggiungere, la presenza di una pianura irrigua di alta fertilità, la vicinanza all'importante Municipium di Spoletium, inducono ad ipotizzare la presenza di grandi insediamenti agricoli e ville suburbane, di cui rimane traccia nelle numerose epigrafi rinvenute nelle vicinanze. Altrettanto scarse sono le notizie nel periodo alto medioevale, in cui il luogo continua ad essere densamente popolato, probabilmente con insediamenti prevalentemente agricoli, il territorio è fertile e allora come oggi ricco di acque e mulini. Sempre dal Sansi si sa che nel 1262 gli Ancaiani acquistano una casa in Baiano.  Nel 1455, quando il Comune di Spoleto concedette la facoltà di fortificarsi agli abitanti di Baiano, come premio per la loro fedeltà indiscussa alla Città. In alto, in posizione dominante sulla sottostante piana irrigua del Marroggia, sono i ruderi del castello di Baiano, del XIV secolo, costruito per difendere il sottostante insediamento, per dominare la vallata e per controllare l'antica strada romana, che doveva snodarsi nei pressi e che rimaneva importante collegamento con le terre Arnolfe. Le alte torri mozze, i cospicui avanzi delle mura di cinta, l'arroccata posizione ed il difficile accesso offrono un tipico esempio di architettura militare medievale. Oggi è conosciuto dagli abitanti come il Castellaccio.

Bibliografia:
FAUSTI L., I Castelli e le ville dell'antico contado e distretto della città di Spoleto, Editoriale Umbra, Perugia, 1990
NESSI-CECCARONI, Da Spoleto a Sangemini, Itinerari Spoletini 3, Spoleto, 1975
SANSI A., Storia del Comune di Spoleto, Accademia Spoletina, Spoleto, 1876

Testo fornito da Silvio Sorcini

LINK UTILI



GALLERY


Photo Gallery A.D. 2018


DOVE SI TROVA


Condividi su Facebook