INFORMAZIONI


Scheda

Nazione: Italy
Regione: Umbria
Provincia: Terni (TR)
Comune: Ferentillo
Localita' o frazione: Terria
Nome bene: Castello di Terria

Cenni storici

Castello di Terria - Ferentillo (TR)

Terria è una piccola frazione raccolta intorno ad un castello. Si trova ad un'altezza di 425 m s.l.m.; in seguito ad una pesante emigrazione, il borgo e la vicina Terria di Contra sono oggi popolate da appena 30 abitanti (censimento Istat 2001). Ai confini con la provincia di Perugia si trova Terria. Antico paese dislocato in 2 piccoli borghi posti l'uno di fronte all'altro : Terria e De cuntra. Il nome “Terria” è dovuto alla fragilità del terreno (TERRA-RIA). Di notevole importanza oltre alla torre del XII sec., sono le chiese di San Lorenzo, patrono del paese, e della Madonna del Rosaro contenente affreschi del XVI sec.

Monte frumentario di Terria
L'origine del Monte è sconosciuta. La documentazione pervenuta ne attesta l'attività dalla fine del XVIII secolo. Dopo l'Unità d'Italia l'amministrazione passò alla locale Congregazione di carità. Non sappiamo quando fu soppresso.

Chiesa della Madonna del Rosario - Ferentillo (TR)
Terria è una piccola frazione raccolta intorno ad un castello. Si trova ad un'altezza di 425 m s.l.m.; in seguito ad una pesante emigrazione, il borgo e la vicina Terria di Contra sono oggi popolate da appena 30 abitanti. La chiesa della Madonna del Rosario, è posta a valle del Castello di Terria. Sicuramente nasceva come cappella votiva, poi ampliata a piccolo oratorio. Posta sulla viva roccia, con ingresso in parete destra. Il campanile è privo di campana, dopo che alcuni ladri, nel 2015, hanno rubato la stessa:

"Ladri di campane, individuato dai carabinieri il ricettatore: è un uomo di 80 anni. I militari della stazione di Ferentillo, a seguito delle indagini nate dall’arresto di tre persone per il furto della campana della chiesa “Madonna del Rosario” di Terria di Ferentillo, hanno individuato e denunciato a piede libero per ricettazione un 80enne della zona nel cui negozio è stata ritrovata altra refurtiva provento di tre distinti furti commessi in zona".
http://corrieredellumbria.corr.it/news/terni/196977/Furti-di-campane--trovato-il.html

Ad unico ambiente, all'interno troviamo affreschi del XVI secolo, alla sinistra, San Francesco inconfondibile, che riceve le stimmate, 1513. Nella parte più antica, la piccola volta, si può vedere un bel Cristo benedicente giovane, poi la titolare,  Madonna del Rosario e forse Santa Caterina, non identificabile. Alla destra, San Fele (Felice) nbell'intento di uccidere un drago e Sant’Elmo (Sant’Erasmo) dove nella parte inferiore si legge "HOC OPUS FECIT FIERE FAMIGLIA ROSATI", sicuramente del XVI secolo.

Chiesa di San Lorenzo
La Chiesa di San Lorenzo martire, patrono del paese, si trova al di fuori dell’abitato, sul versante di Terria di Contra, ma abbastanza lontana anche da questa. La struttura è romanica, con abside semicilindrica e campanile a vela a un solo fornice disposto centralmente, risale, probabilmente agli inizi del XIV secolo, il portale, molto semplice è rinascimentale, sormontato da un oculo in pietra levigata. È stata ampliata, probabilmente nel XVI secolo, come testimoniato dall’asimmetria dell’abside. La documentazione d’archivio, rinvenuta nello stato civile del Comune di Ferentillo, ne attesta l’attività come parrocchiale dal 1603, ora non lo è più. All’interno, dopo un recente restauro, sono riemersi interessanti affreschi.

LINK UTILI



GALLERY


Photo Gallery A.D. 2018 - Castello di Terria

Photo Gallery A.D. 2018 - Chiesa della Madonna del Rosario

Photo Gallery A.D. 2018 - Chiesa di San Lorenzo


DOVE SI TROVA


Condividi su Facebook