Archivio foto 2015

Scheda

Nazione: Italy
Regione: Umbria
Provincia: Perugia (PG)
Localita' o frazione: Tassinare
Nome bene: Castello di Tassinare
Comune: Sant’Anatolia di Narco

Cenni storici

Castello di Tassinare – Sant’Anatolia di Narco (PG)

E’ situato a dieci chilometri da Spoleto e ad altrettanti chilometri dal fiume Nera. Confina con l’ex ferrovia Spoleto-Norcia, opera d’arte riscoperta e sviluppata dal punto di vista turistico in pista ciclabile e cavalcabile. Il caratteristico borgo, edificato nel milleduecento nacque come fortezza protetta da una torre ancora esistente che domina la sottostante valle, notissima per gli itinerari turistici, ambientali, religiosi ed enogastronomici. Nella Chiesa di Santa Lucia sono presenti notevoli affreschi dipinti dagli allievi dello Spagna, meta di pellegrinaggi dopo il ritrovamento nella limitrofa sorgente di un’antica reliquia a cui vengono attribuiti poteri miracolosi, a seguito della guarigione, ritenuta impossibile, di tre ragazzi del posto. Tale argomento è stato affrontato e descritto dai professori Paul Meyersdel Memorial Sloan Kettering di New Jork e Frank Saran del The Royal Marsden di Londra. Ci è stato comunicato che l’intero Borgo di Tassinare sia stato messo in vendita. Corrono voci, non confermate, che uno sceicco del Qatar abbia l’intenzione di acquistare l’intero complesso per un effettivo rilancio storico e turistico del magnifico borgo, uno dei tanti esistenti in Italia, la maggior parte dei quali risultano abbandonati, non curati, esposti al saccheggio, destinati ad una progressiva distruzione, cosa questa che non ci fa di certo onore, ma suscita soltanto vergogna.

di Sandro Morichelli

Per uscire dalla Gallery, premere "Esc"