INFORMAZIONI


Scheda

Nazione: Italy
Regione: Umbria
Provincia: Perugia (PG)
Comune: Gualdo Cattaneo
Localita' o frazione: Cavallara
Nome bene: Ponte del Diavolo

Cenni storici

Ponte del Diavolo - Gualdo Cattaneo (PG)

Tra le testimonianze dell’antico tracciato della Flaminia Vetus rimane, oggi purtroppo quasi del tutto nascosto dalla vegetazione e in stato di degrado, un ponte Ponte del Diavolo webromano edificato per attraversare un fosso, affluente del fiume Puglia; si tratta del cosidetto Ponte del Diavolo, datato tra il II sec. a.c e l’età Augustea. Il ponte si trova in località Cavallara, nei pressi di Bastardo ed è stato citato più volte nella letteratura archeologica. E’ composto da un solo arco formato da grossi blocchi di pietra calcarea squadrata, è largo quasi quindici metri e lungo nove. Si presenta come un lungo cunicolo costruito con grossi blocchi di pietra calcarea grigio locale e travertino. L’imbocco che guarda la strada moderna è perfettamente conservato mentre, verso la campagna, l’estremità è crolla­ta. Sotto il ponte, su uno dei due blocchi, è ancora leggibile una iscrizione “M.V.S.N C” (o forse “V.S. IVC”), di incerto significato.

Le sue caratteristiche lo avvicinano a molti altri ponti costruiti lungo la Via Flaminia, (il Ponte Fonnaja nei pressi di Massa Martana, o il ponte di San Giovanni de Butris vicino Acquasparta) come l’utilizzo del bugnato e di materiale locale, l’opera quadrata, i bordi dei blocchi con gli angoli smussati e la presenza di fori per le operazioni di sollevamento e accostamento dei blocchi.

Il suo nome, così particolare e macabro, sembra essere legato, secondo alcune credenze popolari, alla presenza del diavolo che lo avrebbe realizzato: in cambio del suo intervento, avrebbe preteso l’anima del primo essere vivente che lo avesse traversato. La leggenda, accanto ad altre curiose versioni, rimase in voga fino agli anni ’50; si narravano infatti molte storie relative ad un fantastico diavolo che appariva ogni tanto ai passanti nei pressi del ponte.

LINK UTILI



GALLERY


Photo Gallery A.D. 2018


DOVE SI TROVA


Condividi su Facebook