INFORMAZIONI


Scheda

Nazione: Italy
Regione: Marche
Provincia: Ascoli Piceno (AP)
Comune: Montemonaco
Localita' o frazione: Tofe
Nome bene: Borgo di Tofe

Cenni storici

Borgo di Tofe - Montemonaco (AP)

Vicino alla piccola frazione di Tofe lungo l'antica via tardo Imperiale e prospiciente la riva del fiume s'innalza la chiesa di Santa Maria in Casalicchio del XIV secolo. Dell'impianto di questa antica chiesa romanica rimane la sacrestia, che probabilmente risale al XIII secolo, ma che per alcuni studiosi locali venne edificata sulle rovine o in prossimità di un antico tempio pagano. Certo è che sin dal Quattrocento aveva assunto un'importanza notevole se le comunità picene in lite tra loro la sceglievano per giurarvi i patti o la pace raggiunta. Interessanti gli affreschi, attribuiti a Vitruccio Vergari, raffiguranti una Madonna con bambino del XVI secolo (Madonna delle rose) e una Crocifissione. All'esterno, come unico decoro, la presenza di due stelle scolpite, una a cinque punte ed una a sei, ai lati della monofora prospiciente l'antica via. Per un voto fatto dalla Comunità montemonachese all'indomani della grande peste del Seicento, si svolge da allora, il 20 gennaio di ogni anno, la festa di San Sebastiano, con una processione (anche con bufera e neve) che da Montemonaco scende fino alla chiesa. È tradizione che dopo la funzione, il Comune offra a tutti i partecipanti provenienti dal Piceno, pane, vino cotto e salsicce. Negli ultimi decenni si sono aggiunti in processione i Vigili Urbani che hanno come protettore San Sebastiano.

Mulino Tofe

Si tratta di uno dei più imponenti mulini dell’area posto a quota 740 mt slm. E’ situato lungo la strada che porta a Foce, appena dopo la chiesa di S.Maria in Casalicchio. La struttura è formata da due corpi ben distinti e si sviluppa su tre piani per oltre trenta metri di lunghezza. Le bocche di ingresso ed il canale sono presenti e ben visibili nel prospetto posteriore. Le stanze dei ritrecine sono alte quasi due metri e vi si può entrare comodamente stando in piedi. Albero e banchina sono ancora presenti in ogni carceraio ed in discreto stato di conservazione. In questo mulino era attiva anche la terza macina utilizzata esclusivamente per le biade.


LINK UTILI



GALLERY


Photo Gallery A.D. 2015

Photo Gallery A.D. 2015 - Mulino di Tofe


DOVE SI TROVA


Simple Map

Condividi su Facebook