INFORMAZIONI


Scheda

Nazione: Italy
Regione: Marche
Provincia: Ascoli Piceno (AP)
Comune: Roccafluvione
Localita' o frazione: Agelli
Nome bene: Borgo di Agelli

Cenni storici

Borgo di Agelli - Roccafluvione (AP)

Dispersa nei crinali dell'alta valle del fluvione, ricopriva un tempo un ruolo importante rispetto alle frazioni limitrofe, e venne anche scelta come capoluogo del costituente comune di Roccafluvione. Fortemente legata alla famiglia Massimi, che qui aveva il suo palazzo ed i suoi terreni e che decise di sfruttare il territorio piantando boschi di pino allo scopo di ricavarne legname. Poche le notizie storiche che si riescono a reperire ma si sa che nel medioevo faceva parte dei territori amministrati dal castello ascolano di Osoli; successivamente subirà, come i centri vicini, numerose incursioni dei briganti che, nei boschi tra Tronto e Fluvione, trovarono nel corso dei secoli riparo. Attualmente Agelli pare quasi abbandonato nonostante le case ancora siano abbastanza ben tenute e qualcuna ancora abitata; il palazzo Massimi, recentemente restaurato, insieme alla Chiesa di San Giovanni Evangelista, sono gli edifici più eminenti dell'abitato. Le antiche e modeste abitazioni in arenaria addossate l'una all'altra, formano quasi un blocco unico percorso da poche vie strette, spesso coperte da ponti in legno costruiti per collegare gli edifici e creare ambienti riparati. Tutto intorno sono sparse le altre case più recenti intervallate dagli orti. Il prato antistante la chiesa è l'ideale per una sosta nella pace e nella tranquillità di questo borgo.


LINK UTILI



GALLERY


Photo Gallery A.D. 2010


DOVE SI TROVA


Simple Map

Condividi su Facebook