INFORMAZIONI


Scheda

Nazione: Italy
Regione: Marche
Provincia: Ancona (AN)
Comune: Cupramontana
Localita' o frazione: Poggio Cupro
Nome bene: Chiesa di S. Salvatore

Cenni storici

Chiesa di S. Salvatore - Cupramontana (AN)

Poggio Cupro, frazione di Cupra Montana, con struttura muraria medioevale, restaurata agli inizi del Cinquecento. Sopra l'arco d'ingresso al castello, affresco Madonna con Bambino (1529), attribuito a Pier Paolo Agabiti (1470-1540). La chiesa di S. Salvatore, del sec. XII insieme al castello, è stata ricostruita nella seconda metà del Quattrocento; l'elemento emergente è il portale in pietra scolpita, datato 1516, attuale ingresso principale alla chiesa, del secolo precedente rimangono l'ambone, il tabernacolo, il battistero, l'acquasantiera, tutti in pietra scolpita e l'affresco raffigurante San Floriano, ritrovato nel 1965, è la più antica immagine del patrono di Jesi e del contado. La chiesa conserva anche una statua in legno dipinto, Cristo Morto, della prima metà del sec. XVI. La chiesa di San Salvatore è situata sul punto più elevato dell'antico castello feudale-monastico di Poggio Cupro, di cui si ha menzione sin dal 1199 nella Bolla di Innocenzo III che conferma all'abbazia di sant'Elena i suoi vasti possedimenti. Il Castrum "Podii-Cupre" e la sua parrocchia erano sotto la giurisdizione religiosa e civile dei Monaci Camaldolesi di S. Elena. Nel 1451 i monaci del vicino monastero della Romita si unirono a quelli di Poggio Cupro. La Chiesa sorta nel XII secolo fu ricostruita probabilmente nella seconda metà del secolo XV acquistando così un'impronta rinascimentale. L'interno è costituito da un'unica navata coperta con capriate lignee e da due cappelle laterali voltate. L'abside è sepatrata da una balaustra di colonnine in pietra. Altri semplici elementi rinascimentale in pietra risaltano all'interno, come l'ambone o pulpito sula parete destra con una vivace scena dell'Annunciazione, il Tabernacolo, un vero e proprio tempietto inserito nel muro della parete destra dell'abside, il piccolo Battistero, l'Acquasantiera.

LINK UTILI



GALLERY


Photo Gallery A.D. 2015


DOVE SI TROVA


Condividi su Facebook