INFORMAZIONI


Scheda

Nazione: Italy
Regione: Abruzzo
Provincia: Pescara (PE)
Comune:  Pescosansonesco
Localita' o frazione: Via San Rocco
Nome bene:  Chiesa di San Rocco

Cenni storici

Chiesa di San Rocco - Pescosansonesco (PE)

La cinquecentesca chiesa di San Rocco, ubicata ai margini del nuovo nucleo urbano di Pescosansonesco, presenta oggi all'interno solo alcuni resti degli affreschi del XVI secolo che originariamente ornavano tutta l'aula. La successiva costruzione della sovrastante strada a ridosso della parete destra dell'edificio, e la conseguente umidità, hanno comportato la perdita degli affreschi presenti su questa parete ed il danneggiamento degli altri. La semplice facciata della chiesa, intonacata, è a terminazione orizzontale, a vela rispetto alla retrostante copertura. A terminazione della facciata, oltre la cornice di coronamento, si innalza il piccolo campanile a vela con terminazione a capanna, probabilmente realizzato in un'epoca più recente rispetto al restante prospetto. Planimetricamente la chiesa è costituita da un'aula unica rettangolare a terminazione rettilinea, suddivisa in due campate da un arco a tutto sesto in pietra ben squadrata. Facciata La semplice facciata della chiesa, intonacata, è a terminazione orizzontale, a vela rispetto alla retrostante copertura. Le uniche bucature sono il semplice portale d'ingresso ed il sovrastante oculo circolare, entrambi con cornice in pietra a vista, e due piccole aperture rettangolari ai lati del portale. A terminazione della facciata, oltre la cornice di coronamento e la sovrastante falda, si innalza il piccolo campanile a vela. Pianta La chiesa è costituita da un'aula unica rettangolare a terminazione rettilinea, suddivisa in due campate da un arco a tutto sesto in pietra ben squadrata. Le uniche aperture sono costituite dall'oculo in facciata e da una finestra rettangolare sulla parete sinistra. Fondazioni Fondazioni di tipo continuo in muratura (?) Struttura Struttura in muratura portante in pietra ben squadrata, visibile solo nell'arco di passaggio tra le due campate dell'aula. La struttura della copertura è costituita da capriate, arcarecci e travicelli in legno. Coperture La copertura è a due falde con manto in coppi e controcoppi in laterizio, sostituita nel 1988. All'interno la copertura è sorretta da capriate, arcarecci e travicelli e sovrastante tavolato ligneo a vista. Pavimenti e pavimentazioni Pavimento in ceramica a scacchi bianchi e neri. Elementi decorativi La chiesa presenta una finitura ad intonaco sia internamente che esternamente. All'interno sono inoltre presenti i resti degli affreschi del XVI secolo che un tempo ornavano tutte le pareti. In particolare la parete di fondo dell'aula è affrescata con una finta architettura tripartita con il Cristo risorto, la Madonna con il Bambino e San Sebastiano, al centro della quale si apre una nicchia con una scultura di San Rocco in terracotta. I resti dell'affresco della parete sinistra rappresentano invece San Cristoforo e Sant'Antonio Abate. Campanile Il piccolo campanile a vela, con unica apertura e terminazione a capanna, è posto sulla destra a coronamento della facciata ed è stato probabilmente realizzato in un'epoca più recente rispetto al restante prospetto.

LINK UTILI



GALLERY


Photo Gallery A.D. 2019


DOVE SI TROVA


Simple Map

Condividi su Facebook